Buona prestazione contro il Rapid Lugano

08 ottobre 2017, Prima squadra

Inizio equilibrato con un'occasione netta per parte. Poi, al quindicesimo, Siegrist lancia Soncini, il quale viene atterrato in area: rigore netto, Bomber sul dischetto, parata del portiere ospite. Quarto rigore sbagliato su sei! ... Ma c'è tempo per rimediare. Il morale è basso e Trisconi salva la baracca su conclusione ravvicinata rapidina: interveto prodigioso che risveglia l'ACVM. L'estremo ospite che ci aiuta, mettendo sulle zampe del Soncio un rigore in movimento, questa volta realizzato (con rabbia!) dal forte centravanti: 1-0. C'è poi il raddoppio su contropiede, finalizzato da Piscopo, finalmente positivo e incisivo. Controlliamo bene il gioco, con una difesa ermetica e propositiva in costruzione (Tondelli, Naymekeh, Baffari, Ailton), un centrocampo compatto (Siegrist, Salta, Fregno) con molti palloni recuperati, e un attacco creativo.
Dopo un inizio di secondo tempo a ritmi più bassi, ci pensa Guntri, con un pressing dei suoi e una bomba in diagonale, a chiudere di fatto la gara: 3-0. Dopo i gol ospite di Islamaj, panichiamo un po', tirandoci indietro e rischiando qualcosa. Fortunatamente Ciabu, entrato bene in partita, addolcisce sul 4-1, La luce si spegne solamente a metà secondo tempo, con la rete ospite, ma un risultato rotondo che da tempo non si vedeva alla Pineta. Molti segnali positivi, e parecchi i margini di miglioramento ... da sfruttare subito perché le prossime avversarie saranno di caratura maggiore.

Indietro